PRACTICA

TRE

A R T E   &   D E S I G N

Installazioni artistiche e architettoniche (spazio fisico e spazio virtuale), consulenza per investimenti d'arte, vendita NFTs e marketing digitale, valorizzazione NFTs, design industriale, design d'interni, sviluppo di sistemi e tecnologie innovative, design parametrico. 

PROGRAMMA

PROGETTO

S Z I L A R D   G A S P A R    -    Z O R Z I N I

Type: Installazione

Stato: Studio Progettuale

Anno: 2018

Partners: Robert Lazin, Szilard Gaspar, Zorzini Art Gallery

L'Opificio 31 si trova a Tortona, nel quartiere dei Navigli, il cuore pulsante degli eventi che si svolgono in occasione del Salone Internazionale del Mobile e delle Fashion Weeks. L'area dei Navigli, con le sue botteghe artigiane, la presenza di gallerie e laboratori artistici, è un luogo pieno di vitalità che identifica la città metropolitana di Milano. Nato alla fine del XIX secolo e caratterizzato dalla presenza di impianti industriali e residenze per operai, lo spazio è stato riqualificato e trasformato in un importante centro di attività legate al design, alla moda e alla comunicazione.

 

L'installazione architettonica funziona all'unisono con la posizione esistente e lo sfondo dell'artista. Ispirato dall'ambiente industriale, cerca di replicarsi attraverso la forma architettonica, l'origine e il processo di lavoro dell'artista. Pertanto, la rappresentazione di una palestra di boxe viene creata in un linguaggio minimalista, migliorando l'ambiente per un'esperienza museale che aiuta le opere dell'artista e le prestazioni attive. Un'area centrale, rappresentata dal ring, ospita la performance retrocessa dalle proiezioni delle opere passate dell'artista, mentre gli spazi delle pareti rimanenti conterranno opere più recenti alternate tra sculture pittografiche e opere autoportanti di vario genere.